PROGRAMMA TRASPARENZA E INTEGRITA'

PROGRAMMA PER LA TRASPARENZA E L'INTEGRITA'

ART 10 c. 8 lett. a  

 Il Ministro ha firmato in data 31/01/2014 il Decreto di adozione del Piano triennale per la Prevenzione della Corruzione 2013-2016 e del programma triennale per la Trasparenza e l'integrità 2014-2016.
I documenti sono in corso di registrazione presso gli Organi di controllo.

  • Decreto Ministeriale n. 62 del 31 gennaio 2014
  • Piano triennale per la prevenzione della Corruzione 2013-2016
    (Documento in corso di registrazione)
  • Programma triennale per la Trasparenza e l'Integrità 2014-2016
    (Documento in corso di registrazione)

 Principio generale di trasparenza

La trasparenza è intesa come accessibilità totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.

La presente "Amministrazione Trasparente" è stata adeguata a quanto previsto dal Decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013 che ha riordinato e semplificato la normativa in materia di obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle amministrazioni pubbliche ai sensi dell'art.1 c. 35 della legge n. 190/2012 "Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione".

"Amministrazione trasparente" è organizzata in sezioni e in sottosezioni, cliccando sulle quali è possibile accedere alle informazioni che riguardano i diversi aspetti dell'attività amministrativa e istituzionale del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca.
Inoltre, le pagine dedicate alle sottosezioni sono state integrate con ulteriori tipologie di dati individuate dalla Commissione Indipendente per la valutazione, la trasparenza e l'integrità delle Amministrazioni pubbliche (CIVIT) tramite la Delibera n. 50/2013.

Rispetto alla precedente struttura "Trasparenza, Valutazione e merito" sono stati apportati alcuni miglioramenti che agevolano l'utente nella navigazione. Infatti, in alto a sx della pagina web è visualizzata la traccia "linkabile" del percorso seguito (cosiddette briciole di pane).
La pubblicazione dei dati che presentano connotati di riservatezza viene effettuata garantendo la tutela della privacy, nel rispetto della normativa e delle indicazioni del Garante della Privacy.

 Principali riferimenti normativi

  • Legge n. 190, 6 novembre 2012 ""Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione"
  • Decreto legislativo n. 33 del 14 marzo 2013 "Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni"
  • Delibera CIVIT n. 50/2013

Informazioni aggiuntive